Modulistica

Concessione assegno di maternità

Procedimenti associati: Concessione assegno di maternità

L’art. 74 del D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151 (già art. 66 L. 448/1998 – D.P.C.M. 452/2000, art. 10 e ss.) riconosce, per ogni figlio nato o per ogni minore che faccia ingresso nella famiglia anagrafica a seguito di affidamento preadottivo o di adozione senza affidamento, la concessione da parte del Comune di residenza di un assegno di maternità a favore delle donne che non beneficiano di altra tutela economica della maternità (indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o pubblici) o che beneficiano di un trattamento previdenziale inferiore rispetto all’importo dell’assegno (in tal caso l’assegno spetta per la quota differenziale).                    La domanda di assegno di maternità deve pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di residenza, improrogabilmente, entro sei mesi dalla nascita del figlio o dall’ingresso del minore nella famiglia anagrafica in caso di affidamento preadottivo o adozione.

 

Allegati

Allegato: Modulo domanda assegno maternità.pdf (Pubblicato il 14/07/2022 - Aggiornato il 14/07/2022 - 615 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto creato il 30-11-2021 aggiornato al 14-07-2022
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via Istria, 1 - 09047 Selargius (CA)
PEC protocollo@pec.comune.selargius.ca.it
Centralino +39 070 85921
P. IVA 00542650924
Linee guida di design per i servizi web della PA